Sicuramente non è stato facile per la Giuria di Alimentazione e Sport decidere il nome del vincitore del Premio alla Carriera Miglior Nutrizionista 2018. Alice Giampietri, atleta Volley Offanengo 2011, ha aperto la fatidica busta contenente il nome di Luciano Loatelli. Cinque erano le nomination per cinque illustri candidati: Matteo Pincella, Juventus F.C. e primo nutrizionista FIGC, Luciano Loatelli, Rugby Viadana 1970, Andrea Valigi, Agronomo Biologo Nutrizionista, Antonio Pacella, Medico Nutrizionista sportivo, Cristian Petri, ACF Fiorentina. La giuria, presieduta dal Dr. Nicola Gozzoli, ha deciso con voto unanime la nomina del nutrizionista di Belforte.
Luciano Loatelli, classe ’56, dopo il diploma di Perito Chimico ha proseguito gli studi in Farmacia a Parma. Anni di grandi sacrifici perchè oltre allo studio lavorava con il padre nel fine settimana. Durante la sua carriera professionale ha maturato una lunga ed articolata esperienza farmaceutica con una speciale predilezione per la nutrizione clinica; dal 2000 è nutrizionista al Rugby Viadana 1970. Relatore in diversi convegni a tema alimentazione e sport; diverse sono le discipline incontrate e studiate durante l’attività professionale. Persona stimata non solo da tutti i colleghi e collaboratori ma anche nel mondo del volontariato locale. A lui gli organizzatori, Associazione Italiana per lo Scambio Culturale in Europa e Insieme per la Terra, hanno donato un’opera del giovane artista Michele Caggiano realizzata in calacatta oro e imperador dark con scritta bianca del valore di duemila euro. Emozionante è stato il video messaggio del mantovano Matteo Pincella che ha ricordato il lavoro fatto insieme a Loatelli a Viadana oltre al video saluto del Nutrizionista fiorentino Cristian Petri.
Occhi lucidi di Loatelli nel ritirare il premio consegnato dal Presidente di CereaBanca 1897 Prof. Luca Paolo Mastena e da Giuseppe Caggiano, padre dell’artista. “Ho cercato nella mia carriera di trasmettere molti valori ai giovani che ho incontrato nel rugby, nella pallavolo e nel calcio” da detto Loatelli, applaudito da tutti i partecipanti.

Mauro Cappuccio
Segretario Insieme per la Terra

Pubblicità

[wp_ad_camp_2]

Condividi su