Troppo spesso la ricerca della salute passa attraverso la ricerca di prodotti dal nome misterioso, altrettanto spesso in molti cercano rimedi miracolosi per banale pigrizia o per buona fede nei confronti di qualche millantatore. Alla luce di questa considerazione consiglio di rivolgersi ad esperti del settore alimentare per trovare soluzioni adatte ai propri bisogni.
Un consiglio per il mese di gennaio? Aumentate il consumo di Crucifere (cavolfiori, verza, cavolo romano, broccoli ecc…) in quanto contengono glucosinolati, successivamente assorbiti dal nostro corpo anche come sulforafano, sostanza che può essere utile alla prevenzione del cancro.

Dr. Matteo Pincella

Pubblicità

Condividi su