Casomai le aveste perse: le nuove #tabelle dei quantitativi di #gasolio #agricolo

Come da oggetto, vogliamo riportarvi le nuove tabelle emesse dal MIPAAF a marzo 2016.

Pubblicate le tabelle ettaro coltura corrette

Le nuove tabelle prevedono, per fare alcuni esempi, 70 litri per ettaro per i lavori di aratura dei cereali autunno vernini, contro i 46 del 2015, l’erpicatura passa invece da 15 a 25 l/ha, i trattamenti da 8 a 15, mentre la trebbiatura passa da 28 a 45 l/ha. Anche in risicoltura cresce il quantitativo di carburante per l’aratura che passa da 46 a 70 l/ha, resta tuttavia ancora troppo bassa l’assegnazione di carburante agricolo per le operazioni di livellamento che salgono da 9 a 12, quando i consumi reali sono di 25 l/ha. In viticoltura i trattamenti fanno invece un balzo da 77 a 150 litri per ettaro. Inoltre, per tenere conto dei trasferimenti extra aziendali, è prevista una maggiorazione di 6 l/ha per tutte le operazione svolte dalle imprese agromeccaniche. Le maggiorazioni fuori campo, in precedenza solo possibili e al massimo di 3,5 l/ha, diventano così obbligatorie.

Le mancanze potranno essere colmate direttamente dalla Regione, adattando le tabelle alle caratteristiche colturali e territoriali e, naturalmente, in caso di emergenze di natura varia.

Decreto 30/12/2015 – Tabella Consumi aggiornato il 1/03/2016

Mauro Cappuccio
Segretario Generale
Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale
Insieme per la Terra

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi