Ecco gli Eurodeputati del PD che scivolano sull’olio tunisino

“Serve una riforma organica” e “Serve gioco di squadra” diceva il Presidente del Consiglio Matteo Renzi davanti al popolo della Coldiretti all’Expo di Milano. Promesse ancora una volta tradite dal suo partito. Dodici Eurodeputati del PD hanno fatto invece gli interessi della Tunisia e non dell’Italia. Eletti per rappresentare il Belpaese a Bruxelles voltano le spalle ai nostri olivicoltori.

http://www.video.mediaset.it/video/tg4/full/edizione-ore-19-00-dell-11-marzo_601172.html

Tra i nomi papabili ricordiamo:
Cecile Kyenge ex Ministro;
Sergio Cofferati, noto sindacalista della CGIL;
Flavio Zanonato, ex Sindaco di Padova;
David Sassoli, volto del TG1;
Mercedes Bresso, ex Governatore del Piemonte;
Renato Soru, ex Governatore della Sardegna che dichiara “Bruxelles, 12.03.2016- Nessuna invasione del mercato europeo, l’ok all’importazione di una quota di olio tunisino è una misura limitata, temporanea, applicabile per un periodo massimo di due anni e che prevede un monitoraggio e dei correttivi posti a tutela dei nostri produttori”;
Gianni Pittella, Presidente dei Socialisti Democratici.
Un caloroso “ringraziamento” da tutta la nostra Associazione.

Dr. Nicola Gozzoli
Presidente Insieme per la Terra

Pubblicità

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi