Riportiamo il Comunicato Stampa di Mara Franceschini di Area Fiera

INAUGURAZIONE “VILLAGGIO DEGLI ORTI”, DOVE COLTIVARE LA TUA PASSIONE. Pronti oltre 200 orticelli da affittare a San Zeno sul Naviglio, Brescia

Con l’arrivo della primavera è tempo di semina. E allora quale occasione migliore per inaugurare, a San Zeno sul Naviglio, il “Villaggio degli orti”. Un nuovo progetto ideato da Mauro Grandi, direttore delle fiere “Golositalia” e “Cosmofood”, che prevede l’affitto di un orticello di 40 metri quadrati recintati, illuminati, videosorvegliati e con allaccio privato dell’acqua. Un piccolo angolo di paradiso dove staccare la testa dalla frenesia quotidiana e godere del benefico effetto del contatto con la natura. Ma con un plus aggiuntivo: portare a tavola ciò che si è coltivato con amore e passione. Lo sanno bene i primi trenta abitanti del Villaggio che proprio oggi, durante il taglio del nastro inaugurale, hanno simbolicamente ricevuto le chiavi del loro orticello. Da domani al via con zappe e rastrelli, ma anche in questo gli “hobby farmer” non saranno lasciati soli. «Ogni primo sabato del mese si terranno nell’area comune corsi gratuiti ad hoc con approfondimenti sulla semina e sulla raccolta, sulla gestione e sulla scelta delle piante, sulla loro salute e sulle loro proprietà tenuti dallo storico Vivaio Volta di Brescia – spiega Grandi -. Inoltre non mancheranno, in collaborazione con la rivista “Vini e cucina bresciana”, incontri a tema con ospiti e lezioni culinarie, ad esempio su come confezionare passate di pomodoro o marmellate, all’interno della sala attrezzata da Maestrelli Arredamenti. Essendo io stesso nipote di agricoltori, la terra e la natura sono parte di me. Ricordo quando nonno mi diceva che ogni uomo dovrebbe avere l’opportunità di coltivare un fazzoletto di terra per godere dei suoi frutti. La trovo una grande verità. Per questo è nato “Villaggio degli orti”: per dare la possibilità a famiglie, pensionati, ragazzi e anche a nonni con nipoti, di coltivare un orticello con amore». Il Villaggio si trova in via Pietro Mascagni, a sei minuti dalla fermata dell’autobus, con parcheggio per le auto e una zona dedicata alle biciclette. Da un’area di circa 15mila metri quadrati sono stati ricavati 206 orticelli che vengono affittati a 590 euro per un contratto annuale (da aprile a dicembre) o a 540 euro l’anno per 24 mesi (con accesso libero). All’inaugurazione del Villaggio, oltre ai primi trenta “hobby farmer” e al giovane imprenditore locale Mauro Grandi, non sono mancate le autorità, tra cui il consigliere della Regione Lombardia Fabio Rolfi che fa sapere: «La trovo una bella iniziativa che pone l’attenzione sul tema dell’agricoltura urbana: una nuova frontiera che consente di ripensare a spazi cittadini inutilizzati rendendoli funzionali e sostenibili. Oltretutto ben venga l’idea di accompagnare l’affitto degli orti alla formazione poiché significa favorire la cultura dell’ecologia urbana e della sostenibilità alimentare». Dello stesso avviso anche il sindaco di San Zeno Naviglio, Ernesto Abbiati: «L’Amministrazione comunale non può che sposare un’iniziativa come questa, sia per la sua valenza sociale, sia per il suo carattere di salvaguardia della tradizione. Una volta gli orti facevano parte della realtà famigliare, oggi avere a disposizione un “Villaggio degli orti” consente alle persone di lasciare divano e tv per coltivare la terra, chiacchierare, stare all’aria aperta e fare un po’ d’attività fisica. Se poi nonni e genitori decidono di portare anche nipoti e figli, allora credo che l’obiettivo di Grandi sia andato davvero a buon fine». 

«La trovo un’innovativa iniziativa privata che punta al ritorno alle origini, alla voglia di assaporare i frutti raccolti con il sudore della fronte – chiarisce il vicesindaco Marco Ferretti -. Inoltre ringrazio Grandi per non aver dimenticato di coinvolgere il territorio donando alle scuole alcuni orti e con essi la possibilità ai ragazzi di scoprire il ciclo naturale dalla semina alla raccolta». A tal proposito presente all’evento anche Emanuela Boselli, dirigente dell’istituto comprensivo “N. Berther” di San Zeno Naviglio, che commenta: «Forse già entro la fine di quest’anno scolastico, ma sicuramente a partire dal prossimo, il progetto di coltivare alcuni orti gentilmente donatici da Grandi sarà inserito a programma nelle attività di carattere ambientale. La trovo un’iniziativa meravigliosa poiché non solo consente al territorio di entrare a scuola e alla scuola d’interagire con il territorio, ma anche perché permette ai ragazzi delle primarie e delle secondarie di usare la manualità e riscoprire il valore della nostra terra. Oltretutto credo sarà un’opportunità meravigliosa per gli studenti che hanno più difficoltà a seguire la normale attività scolastica». A chiudere l’inaugurazione è lo stesso Mauro Grandi che, invitando tutti agli orti nella giornata di domani, conclude: «Desidero che il “Villaggio degli orti” diventi non solo un luogo dove acquisire conoscenze e rilassarsi stabilendo un legame diretto con la natura, gioendo dei suoi frutti e nutrendosi di conseguenza in modo sano, ma anche un posto dove creare nuove amicizie, condividere emozioni ed esperienze e stare all’aria aperta. Il valore sociale di questa iniziativa è uno dei capisaldi del progetto». Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero 338/4851789, visitare il sito www.villaggiodegliorti.it o la pagina Facebook dedicata “Villaggio degli orti”. 

Mara Franceschini
Tel. +39 030.9523919

Cel. +39 3881476841
Fax +39 030.9958441
Email: marketing@areafiera.com

Pubblicità

Condividi su