LA RICETTA GAT PER IL RILANCIO DEL LATTIERO-CASEARIO

L’attuazione della Riforma Agraria suggerita dalla Fondazione GAT è, secondo la Presidente Rosanna Montecchi, “l’unico strumento possibile per rilanciare il mercato lattiero-caseario, specialmente Grana Padano e latte alimentare”. Linea dura sulla presenza contemporanea nei siti produttivi di formaggi DOP come il Grana Padano e dei prodotti similari che non hanno la tutela ed il controllo del Consorzio. Nello stabilimento produttivo deve essere lavorato solo latte italiano per produrre eccellenze, non imitazioni. L’importatore di latte in … Continua a leggere

I Nas “travolgono” gli amici della Coldiretti. Sequestrate 18.000 forme di Parmigiano Reggiano contraffatto

Si sa il maggior sindacato italiano non ama i clamori mediatici, soprattutto quando le “pentole” vengono scoperchiate. La vicenda, dettagliatamente descritta su reggioreport.it mette in evidenza come abbondino i conflitti di interessi; in particolare come Paolo Carra, noto referente coldirettiano, evochi contemporaneamente a sé la figura di produttore e commercializzatore. Praticamente è come se un bancario fosse simultaneamente anche ispettore della Banca d’Italia. La “bomba” delle 18 mila forme di Parmigiano Reggiano sequestrate dal Nas … Continua a leggere

La fuga dimenticata dei giovani laureati

Il Sole 24 Ore pubblica un articolo che riapre le polemiche sui giovani “fannulloni” italiani: Se negli anni del secondo dopoguerra a migrare era soprattutto giovane manodopera proveniente dalle aree rurali del Mezzogiorno, oggi sono laureati e studenti universitari (immatricolati fuori regione) a spostarsi dalle regioni meridionali e insulari, verso il centro-nord del Paese. Sono insomma i cosiddetti “best and brightest”- spiega lo studio curato da Gaetano Vecchione dell’università Federico II di Napoli – a … Continua a leggere

Prima le Banche con la Boschi, ora i sacchetti di plastica con la Bastioli

L’universo femminile in politica non finisce mai di stupirci. Oramai da mesi conosciamo le gesta di Maria Elena, ma non abbiamo mai affrontato quelle di Catia. Di chi stiamo parlando? Grazie a Il Fatto Quotidiano potremo approfondire il tutto. Il divieto è scattato al grido di “Ce lo chiede l’Europa”. Ma Bruxelles, a ben guardare, non c’entra nulla con il diktat che dall’1 gennaio impone ai consumatori italiani che acquistano frutta e verdura di confezionarle … Continua a leggere

Coldiretti finalmente ammette di tifare per gli industriali. Cade un’altra maschera

I media ci raccontano di una Coldiretti amica dei consumatori e grande difensore dei diritti del popolo agricolo, praticamente, detto in termini gastronomici, la favola del “Mulino Bianco”. Dopo la raccolta di donazioni per l’Africa, dopo la raccolta di denaro per i viticoltori californiani, giusto per disprezzare a piene mani i nostri operatori in difficoltà, assistiamo all’esplicita alleanza con gli industriali. Non ci credete? Pensate che questo paradosso non possa capitare? Provate a leggere l’articolo … Continua a leggere

Il neopresidente di Coldiretti condannato per ricettazione, trafugati capitelli da una chiesa

Quanti esponenti del mondo sindacale sono stati trovati con le “mani nella marmellata”? Si sa nessuno è perfetto ma da li a rubare capitelli da una chiesa per decorare il proprio giardino è veramente incredibile. Nella Coldiretti, sindacato cattolico italiano, dovrebbero esserci rappresentanti portatori di valori affini; invece ci troviamo difronte ad una situazione al limite dell’assurdo. Eletto presidente di Coldiretti tra polemiche e accuse di irregolarità, viene condannato in via definitiva dopo pochi giorni. … Continua a leggere

Oliviero Toscani e gli agricoltori “mona”

La classe, si sa, a volte fa acqua ma in certi casi addirittura affonda ! E’ il caso di Oliviero Toscani, noto rappresentante della sinistra italiana, che colpito da crisi politica ha esposto il suo “aulico” pensiero verso il mondo agricolo e verso il territorio veneto. Mettetevi comodi e gustatevi l’articolo apparso su Libero Quotidiano: Oliviero Toscani ha rivolto una serie di insulti ai veneti che hanno votato Sì al referendum per l’autonomia, bollati come … Continua a leggere

L’UE preferisce la #pasta fatta con #grano “spazzatura”

Si sa, l’UE ha come obiettivo la tutela non dei suoi cittadini ma bensì dei soliti “amici” industriali. L’importante è far mangiare al consumatore pasta realizzata con grano di cui non si conosca esattamente la provenienza. Tutela della salute? Nemmeno l’ombra! Prima gli interessi di pochi a discapito dell’intera popolazione. Il comunicato di Federconsumatori lascia veramente sconcertati: Restiamo basiti e attoniti a fronte delle recenti dichiarazioni di FoodDrinkEurope in merito ai decreti con cui il … Continua a leggere

Fondazione GAT: Gozzoli eletto vice, insediato il Comitato Scientifico

Nessuna vacanza per la Fondazione GAT viste le novità emerse nello scorso Consiglio di Amministrazione. Il consigliere mantovano Nicola Gozzoli, già presidente della no profit Insieme per la Terra, è stato eletto Vice Presidente della Fondazione GAT per “la sua incisiva e determinate attività”. 42 anni, laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari all’Università Cattolica di Piacenza è considerato – dalla Presidente Rosanna Montecchi – come “un vero e proprio costruttore di progetti agricoli a carattere … Continua a leggere

Il PD vuole privatizzare l’acqua, giusto per aiutare qualche amico

Nel caso in cui vogliate conoscere la reale situazione di strategia economica italiana potete proseguire la lettura di questo articolo. L’approfondimento di Scenari Economici lascia veramente esterrefatti. Verrà o non verrà privatizzata l’acqua a favore dei soliti amici del PD? (…) Prima che il PD scompaia politicamente temo farà molti altri danni. Infatti il PD è il partito responsabile di fatto di tutte le privatizzazioni forzate o volontarie italiane, vendute per un tozzo di pane: … Continua a leggere