Coldiretti e Cattolica Assicurazioni: ecco i compagni delle ricche “merende”

Siamo il Paese dove i controllori sono anche i controllati, ma anche dove gli intrecci degli affari sindacali vengono effettuati come se nulla fosse. Tutto scontato, tutto normale. I politici badano bene a non dire nulla così da chiedere aiutini al momento opportuno mentre gli agricoltori sono troppo intenti ad alzare la testa perchè impegnati a sopravvivere alle difficoltà quotidiane. Mentre i premi assicurativi a carico degli agricoltori crescono anno dopo anno sia in termini … Continua a leggere

Il SIAN non funziona. Come possono lavorare i CAA ?

Che si fossero creati grossi problemi per l’inserimento delle pratiche relative alle domande uniche e del Psr, l’avevamo capito nel momento in cui ci avevano comunicato la “saggia” e “felice” decisione di far inserire, ai centri di assistenza agricoli, per la campagna 2017, il 75% delle domande grafiche. Qualche cervellotico ingegnere geospaziale, ha fatto l’invenzione del secolo, utilizzando però come cavie, prima gli agricoltori e poi i responsabili e gli operatori dei CAA. Gli “scienziati” … Continua a leggere

Voucher: regna il #caos in #casa Coldiretti

Nel primo sindacato italiano regna una totale confusione sui voucher. Non che le idee fosse chiare in Coldiretti (vedi la moratoria sui debiti o l’etichettatura) ma sia gli associati sia i dipendenti sindacali sono alla merce dei pasticci politici tutti nostrani. In data 8 aprile 2017 Roberto Moncalvo, Presidente nazionale di Coldiretti, tuona sul Sole 24 Ore contro la decisione del Governo Gentiloni di abrogare i voucher, giudicati strumenti essenziali in agricoltura, specialmente nella vendemmia. … Continua a leggere

Nuovi #prodotti #biologici – Bio Aksxter®

Colture più redditizie! Mai come oggi gli agricoltori devono difendere a denti stretti il proprio lavoro e con esso il proprio futuro. L’agricoltore è stanco di vivere in ettari di problemi! Prima ancora dei problemi del mercato, egli deve pensare a quelli della produzione, perché un mercato difficile è la conseguenza delle dinamiche produttive. Chi coltiva, infatti, ogni giorno fa valutazioni sulla risposta delle piante, sulle condizioni del terreno, sulla presenza o meno di malattie … Continua a leggere

PAC – #Agea non è in grado di pagare, fondi #insufficienti

Il fondo stavolta è stato toccato! AGEA non ha fatto i conti con la calcolatrice, evidentemente è stato fatto a mente, col pallottoliere!!! E’ così che vengono fatte le cose per l’agricoltura? Siamo davvero al ridicolo!! Anzi, leggendo l’articolo del “Il nuovo agricoltore” c’è da piangere! Leggete questo passaggio: Il problema nasce dal fatto che, in mancanza di plafond disponibile per l’attribuzione dei titoli da Riserva nazionale, dovendo obbligatoriamente garantire l’attribuzione dei titoli ai “giovani agricoltori” (fattispecie … Continua a leggere

Gli #agricoltori guadagnerebbero di più se si spogliassero ? Storie dell’Italia in #retrocessione

Probabilmente questo articolo vi sembrerà ridicolo o superficiale perchè molto spesso l’apparenza inganna. Ma non è così! Fare associazionismo, non sindacale, in agricoltura è molto difficile perchè riuscire ad abbattere il muro del silenzio, dell’arroganza, del clientelismo e degli affari e… anche un pò la nostra mentalità poco incline all’unirsi nell’unica giusta causa, è impresa quasi impossibile. Però noi agricoltori, abituati al lavoro faticoso, le imprese definite “impossibili” piacciono, e pure tanto! Apprendere, grazie alla … Continua a leggere

L’Unione Europea scopre l’#acqua calda: gli #agricoltori guadagnano poco

Molto chiaro ed ineccepibile l’articolo di Cristiano Riciputi pubblicato su Freshplaza. L’impressione che abbiamo avuto è la totale distanza tra il mondo agricolo (quello produttivo) ed il mondo industriale e della Grande Distribuzione Organizzata. Entrambi non dialogano tra di loro. I secondi che sanno imporre solo le proprie regole ai primi. L’unico risultato concreto è lo spopolamento delle nostre campagne; stesso discorso vale anche per l’allevamento e per la pesca. In questi giorni si è … Continua a leggere

Coldiretti pensa a festeggiare il Carnevale mentre i suoi #soci chiudono

Mentre la Coldiretti pensa a festeggiare il carnevale italiano, magari con abbondanti degustazioni enogastronomiche, gli associati, travolti dalla svalutazione economica dei propri prodotti, pensano a chiudere la propria attività. D’altronde l’Italia è fatta così: c’è chi ride e chi ha perso anche il sonno perchè non sa come far quadrare i conti. Roma– Il carnevale aiuta a riscoprire le tradizioni locali e stimola il fai da te degli italiani: saranno circa 12 milioni i Kg … Continua a leggere

Obbligo #patentino per #Trattore – Probabile #proroga

Nel febbraio 2012 è stata approvata la legge che, con la pubblicazione del 12 marzo 2012 numero 60, rendeva difatti obbligatoria la patente per trattore. La patente avrà validità 5 anni e avrà un costo di 160€ più il corso di circa un giorno e mezzo fissato in 100€. La patente è obbligatoria anche se si possiede la patente B (quella delle automobili) poichè nel corso si acquisiscono specifiche nozioni sulla guida e sull’uso del … Continua a leggere

Fava – Al #MIPAAF non interessa il #futuro della #PAC

Vogliamo riprendere un comunicato stampa dell’Assessore all’Agricoltura della regione Lombardia Gianni Fava, che con giusta preoccupazione denuncia quanto segue: (Acquanegra sul Chiese/Mn, 24 febbraio) “Sono molto preoccupato per il futuro della Pac: negli altri Paesi hanno avviato il confronto, qui invece non abbiamo alcun segnale dal ministero. A Roma c’è un disinteresse plateale per le questioni che riguardano gli agricoltori”.  Così ha sostenuto l’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, che ieri pomeriggio ha visitato a Canneto … Continua a leggere