PD, Lega e Forza Italia hanno voluto il pomodoro africano del Camerun. Il mercato crolla, agricoltori nella disperazione

In questi giorni, nelle apparizioni televisive dei maggiori partiti, si sentono continui proclami a difesa del Made in Italy agroalimentare. Invece sappiamo, con nostro profondo disgusto, che PD, Lega e Forza Italia hanno votato in Europa e in Italia a favore dell’importazione dei pomodori africani dal Camerun. La denuncia viene dal Blog delle Stelle: Lega Nord e Forza Italia, assieme al Partito Democratico, hanno votato alla Camera e al Senato la ratifica dell’accordo commerciale suicida … Continua a leggere

Come si fa a investire se i #prezzi sono bassi?

Apri una rivista del settore o guardi una trasmissione televisiva e subito ti sale il “sangue” al cervello. Tutti parlano di innovare, sia che parliamo di metodi di lavorazione sia che parliamo di attrezzature utilizzate. Per innovare serve appunto tempo e, sopratutto, grandi risorse economiche. Ma se il prezzo dei nostri prodotti copre (forse) a malapena i costi di produzione come possiamo pensare di affrontare nuovi percorsi? Non è questione di prudenza o di voglia … Continua a leggere

PAC: partita la corsa della Coldiretti per incassare più #denaro dagli agricoltori

Si sa, dove circola denaro arrivano le sindacali agricole italiane. Avete presente quando gli orsi vengano attirati dal miele? Stessa situazione accade anche nei comodi e costosissimi uffici sindacali. La notizia riportata da Il Punto Coldiretti è ricca di spunti, giusti giusti da analizzare nel dettaglio. La riforma della Politica Agricola Comune deve rispondere alle nuove sfide che deve affrontare l’Unione Europea con misure che sappiano valorizzare la distintività territoriale delle produzioni, premiare l’occupazione nelle … Continua a leggere

Ecco l’andamento internazionale dei #prezzi di mais, grano, oli vegetali, caseari, carne, zucchero

L’articolo di agroalimentarenews.com offre numerosi spunti economici per analizzare l’andamento dei prezzi a livello internazionale. I prezzi internazionali delle principali materie prime alimentari hanno avuto una leggera flessione a luglio, dopo cinque mesi consecutivi di crescita. L’Indice Fao dei Prezzi Alimentari (FPI) ha segnato una media di 161.9 punti a luglio 2016, calando dello 0,8% (1,3 punti) rispetto al livello di giugno, e dell’ 1,4% rispetto a quello di luglio 2015. Il declino complessivo dell’Indice … Continua a leggere

Caleranno i #prezzi agricoli nei prossimi anni. Si chiude la #favola del “Mulino Bianco”

Sinceramente questi sono gli articoli che non vorremmo mai leggere. In questi anni siamo stati abituati, dai mass media coldirettiani, a credere nell’esistenza della favola del “Mulino Bianco”, in cui tutti ritornano all’agricoltura e tutti traggono grandi vantaggi economici dal lavoro nel primario. La realtà è come sempre un’altra cosa, basta leggere l’analisi effettuata su Agronotizie, con buona pace degli ottimisti di convenienza. I prezzi dei prodotti agricoli resteranno nell’insieme relativamente bassi nel prossimo decennio. … Continua a leggere

Il nostro #boicottaggio ha aiutato il #Made in Italy

Noi crediamo fortemente nel nostro Paese, nella nostra storia, nel nostro agroalimentare unico nel mondo, nel Made in Italy insomma, come recita la nostra immagine di copertina e non ci stancheremo mai di gridarlo al mondo! Purtroppo non siamo una Associazione di quelle conosciute che possono permettersi di fare la pubblicità nei programmi sulla RAI o su Canale 5, noi possiamo solo farlo nel modo con il quale ci avete conosciuto: via Internet. Stiamo crescendo … Continua a leggere

Frutta: #Mantova prima in #Lombardia ma la #Coldiretti dimentica il #prezzo

Ammirevole, ironicamente parlando, è il confezionamento chirurgico delle statistiche diffuse periodicamente dalla Coldiretti. Per nascondere e confondere la realtà delle cose vengono presi i numeri del momento ed illustrati con assoluta freddezza. In ogni analisi, sottoposta all’attenzione del lettore del momento, è decurtata la valutazione economica; mai viene affrontata la tematica dei prezzi in campagna. Anche nell’articolo della Gazzetta di Mantova pubblicato due giorni fa appare evidente e, consentitemi, indecente, l’epurazione di ciò che interessa … Continua a leggere

Latte: #Parmalat impone prezzi da fame anche in #Australia

Nella giornata di oggi siamo venuti a conoscenza che la nostra “amata” multinazionale Parmalat sta imponendo prezzi da fame anche in Australia (con l’articolo di Parma Quotidiano); ci siamo voluti documentare un pò più approfonditamente ed abbiamo dovuto ammettere che è tutto vero! Prendiamo l’articolo della Agenzia di stampa ABC australiana (a dire il vero l’articolo è datato Febbraio 2016) ed apprendiamo che il metodo è lo stesso, ovviamente ben collaudato in Italia, perchè non … Continua a leggere

I prezzi crollano per il #produttore, crescono al #supermercato

Ditemi il nome di un prodotto alimentare e vi dimostrerò come le sue quotazioni in campagna sono crollate mentre al supermercato il prezzo sia praticamente stabile o addirittura si sia incrementato. Latte, carne, frutta e verdura; cambia il prodotto ma non la sorte. In un articolo dell’Unione Sarda si parla della situazione dei carcioficoltori del polo Serramanna-Samassi; prodotto straordinario colpito dalla speculazione commerciale indiscriminata. Milioni di capolini restano nei campi, non raccolti a causa del … Continua a leggere

#Terreni agricoli: cadono i #prezzi, salgono gli #affitti

Dall’articolo di Agronotizie emergono chiaramente delle situazioni che riflettono l’attuale crisi economica. Il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e analisi dell’economia agraria) ha reso noto i dati 2014 riferiti al mercato fondiario e a quello degli affitti in agricoltura. Analizzando il trend dei prezzi della terra, secondo l’ente, per il terzo anno consecutivo si verifica una flessione del livello dei prezzi, con una lieve contrazione dello 0,6%, tipica di un bene immobiliare che … Continua a leggere