PAC – #Agea non è in grado di pagare, fondi #insufficienti

Il fondo stavolta è stato toccato! AGEA non ha fatto i conti con la calcolatrice, evidentemente è stato fatto a mente, col pallottoliere!!! E’ così che vengono fatte le cose per l’agricoltura?

Siamo davvero al ridicolo!! Anzi, leggendo l’articolo del “Il nuovo agricoltore” c’è da piangere!

Leggete questo passaggio:

Il problema nasce dal fatto che, in mancanza di plafond disponibile per l’attribuzione dei titoli da Riserva nazionale, dovendo obbligatoriamente garantire l’attribuzione dei titoli ai “giovani agricoltori” (fattispecie A), ai “nuovi agricoltori” (fattispecie B) e ai provvedimenti amministrativi (fattispecie F), si è resa necessaria una riduzione percentuale lineare del valore di tutti i titoli presenti nel Registro nazionale.

alla fine ci mancava “Eh scusate, tanto chi se ne frega di voi agricoltori…”, visto che non si tratta di poco, si tratta del 20% del valore totale dei titoli della fattispecie C e D e dulcis in fundo: verranno anche recuperate le somme erogate in eccesso! Non solo sbagliano i conti, ti lasciano senza il 20% di quanto legalmente dovuto ed il più rivogliono indietro i soldi che, malauguratamente, ti avessero dato giustamente. Ovviamente si tratta di pregresso, stiamo parlando dei fondi per il 2016, quindi calcolando che sono anche in ritardo (siamo a marzo 2017) la gravità della cosa diventa esponenziale.

la “barzelletta” finale è questa:

Agea, che sta per pagare il saldo Pac 2016, ha già raccomandato ufficialmente a tutti gli organismi pagatori di effettuare una “trattenuta prudenziale” sui saldi, valutabile attorno al 7% del valore dei titoli. Tale trattenuta aumenta poi del 27% per coloro che avessero ottenuto nel 2015 l’assegnazione dei titoli da riserva per fattispecie C e D. Ai lettori tutti i commenti del caso…

Quindi le Sindacali e le CAA devono calcolare un 7% che poi va aumentata del 27%, quindi calcolando che se devo prendere 200, me ne tolgono 14 ma poi mi ricalcolano a 17,74, da trattenere (dove?) a titolo prudenziale (??)

Allora anche le Sindacali, adegueranno le loro trattenute visto il ribasso, oppure oramai i conti erano stati fatti sul 200 e non sul 182,26 (tanto paga Pantalone) ?

Vi dico solo questo, se si fosse trattato di una azienda privata, il datore di lavoro avrebbe preso a calci nel sedere metà dei dirigenti e tutti quelli che hanno sbagliato, facendogli anche sudare la liquidazione, invece qui siamo in un “sindacalmente sicuro” ente pubblico dove tutto è dovuto (errori indicibili compresi) e poi siamo in Italia, la terra dei cachi… ehm, cachi importati da Paesi UE ed extra UE.

P.S. Avete mica letto qualcosa di ufficiale dal MIPAAF per caso? Ma va!!

Mauro Cappuccio
Segretario Generale
Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale
Insieme per la Terra

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi