Radio Number One: i piccoli #produttori vengono portati in #EU da Insieme per la Terra

Nella puntata radiofonica di Radio Number One dal titolo “Buongusto“, il conduttore Claudio Chiari parla dell’iniziativa di Italia Terra Dop organizzata dall’associazione no profit Assitalsce e da Insieme per la Terra.
Sicuramente portare i piccoli e medi produttori agricoli ed agroalimentari nelle maggiori Città dell’Unione Europea è un’iniziativa molto interessante ed innovativa, sopratutto considerando l’ingessatura che è stata costruita attorno al settore primario dalla politica sindacale nostrana.

https://radionumberone.it/replay/number-one-4-you/insieme-la-terra

Sono sicuro che alcuni di voi storceranno il naso o avranno dei “ma” da dire, giusto per criticare. La nostra iniziativa è un valido sostegno commerciale per quei piccoli e medi produttori che da soli non avrebbero le risorse economiche per affrontare piazze europee. Questo è vero associazionismo. Badate bene però di non confondere l’associazionismo proposto dalle sindacali, che ha come obbiettivo quello di ridurvi in mutande, dal no profit, che ha invece come obiettivo la valorizzazione dei vostri prodotti.
Per chi di voi volesse partecipare ai nostri mercati EU, con costi del tutto associativi, può contattarci via mail a info@assitalsce.org o info@insiemeperlaterra.it

Dr. Nicola Gozzoli
Presidente Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale Insieme per la Terra
Taggato , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi