Terremotati in #tenda, ora cari politici vi tocca correre per non dar ragione al #popolo di #internet

Si sa che c’è chi ha passato la vita a far sacrifici sulla propria terra e chi invece non avendo pagato un cent di tasse viene comodamente ospitato in comodi alberghi a 30 euro al giorno. Le due Italie, di fatto nel presente ma anche nel futuro.
Anziani, ammalati, giovani, operai, casalinghe, agricoltori, impiegati, allevatori, tutti accomunati da un unico destino: la comoda tenda della Protezione Civile.
Lasciamo perdere le solite etichettature politiche usate come strumenti per avvalorare la propria ragione o per demonizzare l’altro interlocutore. La triste realtà che purtroppo si manifesta allo stato attuale è questa, piaccia o non piaccia.
La nostra segnalazione non vuole essere vista come una scusa per fare polemica, ma bensì per denunciare un problema e quindi trovare un’urgente soluzione. Cari politici, preferite nascondervi dietro a delle chiacchiere inutili, dietro a dei paraventi del momento o preferite affrontare il problema tal quale?

Dr. Nicola Gozzoli
Presidente Insieme per la Terra

Pubblicità

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi