I consigli di Matteo: l’#alimentazione influenza emozioni e stato d’animo ?

La scienza dice di si. Come sempre cercherò di essere rapido, sperando di essere anche esaustivo.
Attraverso un’efficiente rete di comunicazione vari organi del nostro corpo influenzano e vengono influenzati da altri organi. Vi sembra possibile che il vostro intestino possa interferire positivamente o negativamente con le vostre emozioni? Bhe, la risposte è si!
L’ ipotalamo può coinvolgere anche il sistema immunitario, attraverso il timo ad esempio (ghiandola deputata anche alla produzione dei linfociti T).
L’innervazione di tipo parasimpatico dell’intestino da parte del nervo vago fornisce informazioni afferenti al cervello influenzando le emozioni.
A loro volta, le emozioni possono anche influenzare i visceri attraverso efferenze di tipo parasimpatico grazie al il nervo vago.
Ecco perchè il cibo da fast food e alimenti affini, tanto irresistibili all’inizio finiscono per essere deleteri a lungo termine. Si creano vere e proprie dipendenze da “cibo spazzatura”. Spesso il bisogno di fugaci sensazioni piacevoli prende il sopravvento su scelte alimentari più salubri che ci permetterebbero di vivere meglio. Estremizzando pensate al tossicodipendente, sa che si sta facendo del male, ma in quel momento il bisogno di emozioni positive prende il sopravvento sulle scelte corrette da fare.

Dr. Matteo Pincella

Pubblicità

Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi