#Renzi è il nuovo #testimonial della Coca Cola. Archiviato il Made in Italy per aiutare gli #amici stranieri

Prima va in giro per l’Italia annunciando tutto il suo sostegno politico al rilancio ed alla difesa del Made in Italy per poi aiutare gli amici industriali della Coca Cola. Non è fantascienza, non sto parlando di un marziano. Il suo nome è Matteo Renzi.
L’amicizia verso le multinazionali, a cui vengono concesse agevolazioni fiscali di ogni genere, è cosa oramai ben risaputa e, sicuramente concorderete con noi, alquanto inopportuna.
Invece di aiutare la piccola e media impresa agricola ed agroalimentare del Belpaese il Presidente del Consiglio si diletta a visitare le multinazionali di turno con tanto di fotografi e giornalisti al seguito.

“C’è una grande necessità di aprire il nostro territorio alle aziende che portano posti di lavoro ed è fondamentale che ci sia l’impegno di un giusto business ambientale, dal profondo del cuore grazie a Coca-Cola per questo investimento”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in visita allo stabilimento dell’azienda a Marcianise, in provincia di Caserta, nel quale oggi viene inaugurato il nuovo impianto di cogenerazione.
“Grazie ai dipendenti per la passione che mettono quotidianamente nel loro lavoro. Noi tutti insieme – ha concluso Renzi – prendiamo un impegno: restituire a questa terra la possibilità di credere nel futuro”.
Allo stabilimento è stato organizzato il focus ‘Dal territorio, il futuro, Energia per il sud’, evento dedicato alle eccellenze del territorio campano in ambito industriale, ambientale, artistico e sociale. Oltre al premier Renzi, sono presenti tra gli altri il governatore della Campania Vincenzo De Luca, Vitaly Novikov, amministratore delegato di Coca-Cola Hbc Italia ed Evguenia Stoichkova, amministratore delegato Coca-Cola Italia. Nel corso dell’incontro, verrà presentata da Felice Addeo, professore di metodologia e tecnica della ricerca sociale dell’Università degli studi di Salerno, la ricerca ‘il contesto socio economico della Regione Campania’.

Caro Presidente, il rilancio dell’occupazione e dell’agroalimentare italiano passa dalla piccola impresa, non dalle multinazionali con sede legale e fiscale estera !

Dr. Nicola Gozzoli
Presidente Insieme per la Terra

Pubblicità

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi