I consigli di Matteo: #Bio a tutti i costi !

Siamo davvero sicuri che dietro “l’etichetta BIO” ci sia sempre qualcosa di buono, salutare e sano? Acquistare farina 00 BIO, pasta BIO, riso bianco BIO ecc.. non ha molto senso considerando che i tegumenti esterni del frumento (quelli che assorbono maggiormente i pesticidi) sono rimossi nel processo di raffinazione. Con questo non voglio dire che la scelta di acquistare biologico sia scorretta, anzi, io preferisco orientare i miei interlocutori al BIO, considerando anche il valore che ha tale scelta in termini di eco-sostenibilità, preservazione delle acque sotterranee superficiali (falde freatiche) ecc..
Quindi si al BIO, soprattutto se parliamo di cereali integrali, frutta e verdura.
P.S. Credo sia opportuno limitare il consumo di cereali raffinati, inserendoli magari al post allenamento.

Dr. Matteo Pincella

Pubblicità

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi