I consigli di Matteo: Dieta Mediterranea, la #panacea di tutti i mali ?

Ogni volta che viene proposto un modello alimentare viene sempre accostato alla dieta mediterranea come “gold standard” nutrizionale. E’ davvero così? La dieta mediterranea cos’è? Diciamo che si tratta di una dieta, o meglio, un modo di alimentarsi documentato da Ancel Keys nel Seven Country Study relativo alle abitudini alimentari dei popoli del mediterraneo. Quindi spazio a olio extravergine di oliva, pesce, verdura, latticini ecc.. Il modello alimentare lascia però spazio a troppe interpretazioni, diventando quasi la scappatoia di molti nutrizionisti durante dibattiti nutrizionali. Siamo però certi di interpretarla nel modo corretto sulle nostre tavole?
? Inizi i tuoi pasti regolarmente con verdura?
? Assumi almeno un paio di frutti al giorno?
? La dieta mediterranea non è solo quella delle 3 P (pane, pasta e pizza). Spazio a Spelta, orzo e grani integrali. Consumi regolarmente alimenti integrali?
? Olio extra vergine di oliva si, ma non abusiamone.
? Legumi e verdure vanno bene, ma solo se cucinati senza troppi grassi aggiunti, altrimenti si eccede nelle calorie introdotte (le melanzane alla parmigiana sono verdure, la cottura e la preparazione però le rendono un alimento ad alta densità calorica).
? Vale lo stesso per l’abuso di zucchero nelle preparazioni gastronomiche.
Concludo dicendo che il fatto di essere italiani e mangiare a casa non significa seguire una dieta mediterranea, termine riduttivo che tende a banalizzare la questione sulla dieta.
Ultimo concetto; i popoli indagati da Keys lavoravano soprattutto all’aperto, facendo lavoro fisico e conoscevano raramente eccessi e abusi alimentari. Credo che in molti non si riconosceranno in questo stile di vita.

Dr. Matteo Pincella

Pubblicità

Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi