Le ricette di Anna: #acciughe #fritte

Secondi piattiItalia

ACCIUGHE FRITTE

Introduzione

Questo è sicuramente uno dei piatti più veloci e meravigliosamente “dal sapore di mare” che esista. L’acciuga è il pesce azzurro per antonomasia e per noi liguri un vero e proprio vanto. Piatto semplicissimo ma buonissimo. Lo proviamo?

Dosi per: 2 persone

Tempo di preparazione : 10 minuti 

Tempo di cottura: circa 15 minuti

Ingredienti 

  • 150 gr di acciughe
  • q.b. di farina
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale

Preparazione

  1. Prendere 150 gr di acciughe, pulirle accuratamente, lavarle e metterle a scolare su un piano inclinato. 1
  2. Infarinate le acciughe e salatele. 2
  3. Mettere in una padella antiaderente abbondante olio extravergine d’oliva ed immergerci le acciughe. Il fuoco non dovrà essere troppo alto. Appena vedrete che l’acciuga immersa a friggere sarà abbastanza compatta per essere girata, fatelo velocemente e completate la cottura. 3
  4. Eliminate l’olio in eccesso ponendo le acciughe in una schiumarola per fritti e servitele aggiustandole di sale. 4

**Note personali

Una volta preparate le acciughe mettetele in un contenitore atto a mantenere il calore, si raffreddano in pochissimo tempo.

Al posto delle acciughe potete usare: sardine, aringhe, alici.

Pubblicità

Taggato , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi