Naturopatia con Francesca: Dai rimedi della nonna… Olio e Limone!

Il fattore esterno, oltre ad essere il risultato di un’attenta cura estetica di superficie, è il risultato di una cura interna che ci dedichiamo e che deriva dall’affetto per se stessi.

Chi non vorrebbe capelli luminosi, sani e fluenti?
Risplendono sempre più immagini di capigliature affascinanti e sinuose..
e le unghie?..un mano curata è ora sempre più di moda con mille varianti di colori e decori.
E’ sufficiente guardarsi attorno per capire che “sembrare belli” e’ ormai un fattore societario.
Non tutti però associano, come dovrebbe essere per logica naturale, che apparire e’ in realtà sinonimo di “essere”, e quindi estendendo il concetto più nel profondo, è sinonimo di “CURARE” da dentro.
Ecco perché dovremmo dedicarci tempo per alimentare tanto la superficie dei nostri tessuti quanto la profondità.

Nei secoli tra i popoli più antichi l’olio d’oliva è sempre stato un nutrimento salutare, benefico, emolliente, veniva chiamato l’Oro liquido, e presto si fa a capirne il perché!
I nostri avi erano degli esteti e dei ricercatori in fatto di cure e non a caso avevano apprezzato l’ importanza di questo prodotto naturale sia in cucina che nella cosmesi.

Col tempo poi se ne sono scoperte le qualità antiossidanti, anticolesterolo, vitaminiche, soprattutto nel regime della dieta mediterranea e da tempo ormai se ne sfruttano anche le semplici e genuine proprietà cosmetiche.

Un rimedio casalingo!

L’olio d’oliva viene usato moltissimo nella cosmetologia, lo troviamo quasi ovunque se leggiamo attentamente le etichette di INCI, con il nome di Olea europaea, nei preparati e creme per il viso, capelli e corpo.
Come delle brave massaie, in casa lo possiamo utilizzare comodamente, per la bellezza e la salute dei capelli, unitamente all’olio di lino o di ricino, più specifici.
Ricorda che l’olio è un ottimo emolliente per tutta la pelle del corpo, usalo come struccante con un batuffolo di cotone sul viso la sera, o passalo sulle parti disidratate del corpo, anche dopo un bagno.
E’ ricco di Vitamina E che contrasta i radicali liberi, maggiori responsabili del processo di invecchiamento e di Vitamina A che impedisce la secchezza della pelle e delle labbra.

Olio di oliva, succo di limone, olio di germe di grano, per prepararti da sola impacchi utilissimi e molto semplici per rinforzare capelli ed unghie fragili, lascia un po’ in ammollo le estremità delle dita e ungiti benevolmente, ne trarrai benefici visibili fin da subito.

L’olio d’oliva ammorbidisce ed arricchisce la cheratina delle unghie, rigenera la fibra capillare e come una guaina protegge e nutre tutto il capello fin dal bulbo, prevenendone fragilità e caduta.

Le nostre antenate la sapevano davvero lunga!

Ricorda che l’olio è un ottimo emolliente per tutta la pelle del corpo, svolge un’azione idratante, emolliente ed anti-infiammatoria, è adatto per tutti i tipi di pelle, anche per la pelle grassa, sensibile e per quella dei neonati. Usalo come struccante con un batuffolo di cotone sul viso la sera, attenua l’acne e riequilibra il film idrolipidico del viso.
Passalo sulle parti disidratate del corpo, anche dopo un bagno, contrasta gli effetti disseccanti dell’acqua calcarea e leviga, ammorbidisce, tonifica e rivitalizza l’epidermide; attenua le cicatrici della pelle come smagliature e contrasta pruriti e rossori.

L’olio si presta per molte ricette naturali, anche per prepararti uno scrub veloce: miscela olio e sale grosso integrale, da usare sul corpo, anche come anticellulite.
Per uno scrub più dolce, al viso usalo in combinata con farina di mais o di avena per detergere, ripulire e far splendere il volto!

Divertiti a sperimentare il fai-da-te, scoprirai dei segreti di bellezza semplicissimi e comodi da avere sempre in casa!

Francesca Perego
Naturopata Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale Insieme per la Terra
Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi