Le ricette di #Anna: #peperone #ripieno al #forno

Secondi piattiItalia

PEPERONE RIPIENO AL FORNO

Introduzione

Ottimo per un pranzo estivo, il peperone ripieno è una valida rivisitazione dei ripieni classici. Versatile, può essere proposto anche come antipasto sostituendo il peperone grande, con tanti piccolo peperoni. Volete vedere come prepararlo… Proviamo?

Tempo di preparazione: 10 minuti (+ 20 minuti di riposo in frigo)

Tempo di cottura: circa 40 minuti

Ingredienti 

  • n. 1 peperone grande
  • 400 gr di carne trita di bovino
  • n. 2 uova
  • 30 gr. di Grana Padano gratuggiato
  • q.b. di aglio tritato
  • q.b. di prezzemolo tritato
  • q.b. di noce moscata
  • q.b. di pepe
  • q.b. di sale
  • q.b. di pangrattato
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di erba cipollina (a piacere)

Preparazione

  1. In una pirofila abbastanza capiente sbattete le uova con il Grana Padano, il prezzemolo e l’aglio.1
  2. Accendete il forno a 180.
  3. Aggiungete la carne trita, la noce moscata e amalgamate bene.      2
  4. Coprite l’impasto con la pellicola e mettete nel frigo per almeno 20 minuti. 3
  5. Lavate il peperone, tagliatelo in senso longitudinale e privatelo dei semi e dei filamenti bianchi interni. Salateli e se volete insaporirli un po’ di più potete aggiungere dell’erba cipollina.4
  6.  In una padellina preparate un veloce crumble: mettete dell’olio extravergine d’oliva e appena inizia a sfrigolare aggiungete il pangrattato. Fate dorare un paio di minuti. Fate attenzione a non bruciarlo, basta poco.5
  7. In una teglia da forno mettete della carta forno. Adagiate le due parti del peperone, riempitele con l’impasto che avrete prelevato dal frigo e coprite con il crumble di pangrattato. 6
  8. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
  9. Fate raffreddare per circa 5 minuti prima di servire. 7

**Note personali

Se volete utilizzare la ricetta come antipasto, potete usare peperoni di colore diverso, ma soprattutto di dimensioni minori. Invece di tagliarli longitudinalmente, metteteli “in piedi” e privateli della parte superiore. Pulite bene l’interno e dopo averli riempiti, riponeteli sulla carta forno con accanto la propria calottina tagliata, in modo da ricomporre il peperone a cottura ultimata.

Pubblicità

Taggato , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi