#Naturopatia con Francesca – Dalla #zucca… i semi!

I semi di zucca, con le loro piccole dimensioni un alimento ricco di proprietà benefiche ed uno “spezza fame” salutare

Benefici per il cuore, presentano un elevato contenuto di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, che contribuisce a fornirci buonumore un buon riposo nelle ore notturne per partire con la giusta energia nel nuovo giorno.

Ricchi di:
– magnesio, naturalmente calmante e rilassante, indispensabile per i processi metabolici e tanto altro…
– proteine
– omega3, anche nell’olio di semi di zucca estratto a freddo
– zinco, indispensabile per l’uomo per l’azione benefica e protettiva della prostata e per la donna soprattutto in gravidanza
– ferro, insieme ai legumi possono essere considerati una fonte vegetale di ferro per contrastare i cali di energia della giornata
– antinfiammatorio naturale, contrasta irritazioni gonfiori
– fitosteroli, come per i semi di girasole di cui parleremo ed i pistacchi (di cui abbiamo già elogiato le caratteristiche) sono in grado di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue
– fibre, contribuiscono a ritrovare l’equilibrio nella regolarità intestinale

Il consiglio è di consumare i semi, come la frutta in guscio (secca) aggiungendoli alla nostra colazione, negli spuntini, nelle insalate nel modo più vario ed equilibrato possibile alternandoli tra loro in modo che non ci manchino mai tutti i nutrienti necessari.
Meglio non consumare i semi di zucca salati, per non incidere sulla pressione, problemi cardiovascolari e ritenzione idrica, ma al naturale o tostati senza aggiunte di sale o aromi.

Francesca Perego
Naturopata Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale
Insieme per la Terra

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi