Bio: #Bando da 360 milioni #fermo dal 2015, come sempre gli #agricoltori possono #aspettare

Verrebbe fin troppo facile porre il paragone di come si trovano facilmente una valanga di soldi per salvare le banche e come invece un semplice bando da soli 360 milioni già vinto ed assegnato, sia in attesa di sblocco da quasi 2 anni. Verrebbe da pensare che tanto gli agricoltori hanno pazienza, si sa che la natura ha i suoi tempi e non si possono certo stravolgere con la fretta, stiamo imparando che questo vale anche per il portafoglio dello Stato quando si tratta del settore Agroalimentare, così come quanto raccontato in questo articolo di “Repubblica”, prendiamo ad esempio il discorso PAC: ancora non si è saldato il 2016 ed alcune centinaia di aziende agricole nemmeno hanno preso l’anticipo.

Si finisce sempre a far polemica per un susseguirsi di sviste, errori, lentezze, montagne burocratiche, furbonerie e procedure dall’iter imbarazzante, come quella della nomina del componente regionale del CGA che attende Palazzo Chigi ed attende addirittura il Quirinale! Mancava solo il Papa e c’erano tutti!
Voi pensate quanto tempo resterà così questa situazione, con il Governo che è appena caduto sostituito da uno identico che ha cambiato solo la “copertina”, ma che ha ben altri scopi elencati dal nuovo Presidente del Consiglio Gentiloni nel suo discorso in seguito alla nomina. Riforme, semplificazione (ahahahha!!) e lavoro, quindi ci resta solo la speranza che tra queste, scivoli dentro tra un fascicolo e l’altro, la discussione sulla nomina del professor Giuseppe Verde, così che possa poi prender posto e responsabilità e quindi, secondo la propria agenda, risolvere l’annoso dilemma, che però dovrà sempre passare per dal TAR per la soluzione finale.

Agricoltori siciliani, fate come avete sempre fatto: Andate avanti e non pensateci più, quei soldi se tutto va bene li vedrete tra un paio d’anni, quando con tutta la calma degli Dei, Palazzo Chigi, il Quirinale, il CGA siciliano (quando avrà nuovamente un componente in Regione) ed il TAR avranno deciso se dovrete prendere questi soldi, se dovrete ridare indietro quelli già presi o se nel frattempo avrete deciso di mandare tutti laddove state pensando e di darvi all’arte, la vostra vita cambierà in un tripudio di quadri e statue d’autore, con il sommo gaudio di Vittorio Sgarbi.

Manco alla fiera dell’est! Vergogna!!!!!!!

Mauro Cappuccio
Segretario Generale
Insieme per la Terra

Pubblicità

Informazioni su Mauro Cappuccio

Segretario Generale
Insieme per la Terra

Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi