Le ricette di Anna: #torta #pasqualina

AntipastiItalia

TORTA PASQUALINA

Introduzione

Regina della tavola ligure è la Torta Pasqualina ed io da vera genovese non posso certamente esimermi dal preparare per la mia tavola di Pasqua questa gustosissima torta. Questa è la ricetta di mia mamma. La proviamo?

Dosi per: 4 persone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti

  • 3 carciofi (circa 200 gr.)
  • 20 gr. di Grana Padano grattugiato
  • 100 gr. di ricotta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 uova (1 per l’impasto, 1 per farcia)
  • 1 confezione di pasta sfoglia rotonda
  • q.b. succo di limone
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola acqua fredda e succo di limone, ci servirà per immergerci i carciofi tagliati al fine di non farli divenire scuri.
  2. Prendere i carciofi, tagliare il gambo in eccesso, lasciandone circa 5-6 cm ed eliminare la parte esterna più dura. Togliere le foglie dure del carciofo e le punte.
  3. Tagliare il gambo e dividere il carciofo in 4 parti. Eliminare la barbetta interna.
  4. Sbollentare il carciofo e i gambi per circa 5 minuti in acqua salata, scolarli e asciugarli.
  5. Lasciarli raffreddare e ridurli ancora di dimensioni.
  6. In una padella mettere l’olio extravergine d’oliva e l’aglio senza camicia.
  7. Quando l’aglio inizia a colorarsi, aggiungere i carciofi e farli soffriggere per 7 minuti, salarli e peparli.1
  8. Srotolare la pasta sfoglia, stenderla e prendere la misura della teglia che si vuole utilizzare. Io cucino per 4 persone pertanto la mia teglia rotonda è da cm. 18.                                    2
  9. Tagliare con un tagliapasta la misura giusta considerando anche la parte di bordo che dovrà essere ripiegata. Prendere la pasta sfoglia avanzata e farne una pallina. La riuseremo più avanti.3
  10. Foderare la teglia con la pasta sfoglia e bucherellare il fondo con una forchetta.4
  11. Accendere il forno a 200°.
  12. Togliere l’aglio dai carciofi e vuotarli in una ciotola. Aggiungere 1 uovo, la ricotta, il Grana Padano e aggiustare di sale e pepe.5
  13. Rovesciare l’impasto nella teglia e livellarlo.                                                                  6
  14. Creare un buco nella torta e rompergli all’interno un uovo.7
  15. Prendere la pasta sfoglia avanzata, lavorarla e stenderla con il mattarello. La useremo per coprire la farcia della torta.8
  16. Coprire la torta con pasta sfoglia e chiudere il bordo arrotolandolo.9
  17. Infornare la Torta Pasqualina a 200° per circa 25 minuti.

**Note personali

Io utilizzo la teglia da 18 cm perché cucino per quattro persone. Utilizzando una teglia più grande dovrete usare due confezioni di pasta sfoglia tonda.

Potete anche non far sbollentare i carciofi, io lo faccio per vari motivi: principalmente per abbreviare i tempi, ma anche per poter congelare il prodotto in più o per ottenere un ottimo brodino di carciofi che utilizzo per altre gustose ricette.

Se invece volete saltare dirattamente i carciofi in padella, fatelo per circa 15 minuti invece che per i 7 minuti indicati in ricetta.

Pubblicità

Taggato , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi