Cari pensionati, il Governo vi toglie 20 giorni di valuta. I Sindacati tacciono

Nel silenzio più totale dei media e dei sindacati agricoli (e non!) italiani è stata approvato uno slittamento del pagamento delle pensioni al secondo giorno lavorativo del mese in corso. Giusto per fare i conti della serva vi invitiamo a prendere un qualsiasi calendario del 2018 per fare quattro calcoli così da capire l’incidenza reale di questo provvedimento voluto dal Governo Gentiloni (PD & C.). Risultato finale? 20 giorni ! Avete capito bene. Il Governo, … Continua a leggere

MIPAAF – 2018 Anno del cibo #italiano e poi varano il #CETA

Tutti conoscono il proverbio “Il mattino ha l’oro in bocca” e con questa spinta, oggi il nostro solerte Ministro Maurizio Martina ha dichiarato quanto segue: “Grazie ad Expo Milano abbiamo rafforzato la promozione della cultura del cibo, inteso come strumento di democrazia e di uguaglianza, come chiave per la tutela della biodiversità e lo sviluppo sostenibile del nostro Pianeta. Dedicare il 2018 al cibo italiano, quindi, è una scelta tutt’altro che banale. Significa porre ancora una … Continua a leggere

Il Governo vara il CETA, ma non ditelo in giro

Gli affari sono sempre affari ! E’ questa la conclusione a cui devono essere arrivati i componenti del Governo nel dare il via libera al DDL sul CETA. Finalmente potremo mangiare carne con gli ormoni, pollo lavato con il cloro, praticamente alimenti a basso costo e di qualità indecente. La notizia pubblicata prima dal Governo e poi da L’Intellettuale Dissidente lascia veramente sconcertati. Quanto è costato il silenzio dei giornalisti dei grandi mass media ? … Continua a leggere

Milleproroghe – Una legge #pasticciata e #frettolosa

Questa sera Vi riportiamo il Comunicato Stampa di Matteo Bernardelli e Roberto Guidotti del Servizio Stampa CAI sulla legge Milleproroghe approvata in questi giorni in Parlamento: CAI: SUL DECRETO MILLEPROROGHE IL GOVERNO SCIVOLA DALLA PREVENZIONE INCENDI AL SISTRI, L’ANALISI DEI PROVVEDIMENTI  (Roma, 28 febbraio 2017) La conversione in legge del decreto Milleproroghe mostra troppa approssimazione da parte dell’esecutivo, indipendentemente dagli esiti complessivi che, per il comparto agromeccanico, non sono tutti completamente negativi. È il commento … Continua a leggere