Tag Archives: Nutrizione

andrea valigi

“La corretta nutrizione è fondamentale per qualsiasi persona ed in particolare per un atleta”. Parola di Andrea Valigi, nutrizionista del Rugby Viadana 1970 e dell’U17 della Nazionale di calcio intervenuto nell’incontro “Alimentazione e Sport” organizzato dalla Fondazione Insieme per la Terra al Pala San Vito a Bagnolo. “Di ogni paziente vanno conosciute le abitudini alimentari, l’entità dell’attività sportiva realizzata e gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Sole se un nutrizionista ha un quadro completo ossia solo se riesce a fare una esatta fotografia di tutta la situazione potrà intervenire per consigliare una corretta dieta all’atleta. Come professionisti dobbiamo consigliare una dieta che garantisca determinate performance sportive e il benessere della persona, oltre ovviamente a far si che i tempi di recupero tra una prestazione e l’atra siano ottimali. Le variabili da considerare nel costruire una dieta di un atleta sono molteplici; molta importante è il tipo di sport praticato perché…

Read more

Una volta si diceva così.. ma vale ancora questa abitudine? Si… per essere bravi (e buoni) anche a Natale possiamo scegliere un menù buono e salutare! Il pesce, che dovrebbe essere consumato almeno tre volte la settimana durante tutto l’anno, a Natale diventa il re delle feste. Quindi quale tradizione migliore di consumare un piatto a base di pesce iniziando dalla Vigilia di Natale? La Vigilia inizialmente veniva intesa come un “giorno di magro”, in cui era vietato mangiare la carne, perché poi fatto poi nei giorni di festa si consuma(va)no molti intingoli e pietanze ricche ed elaborate a base di carne. Con le moderne linee guida dell’equilibrata alimentazione è corretto mangiare il pesce almeno 3 volte a settimana per soddisfare il fabbisogno di specifici acidi grassi contenuti nei pesci e in particolare gli Omega 3. Cosa mangiamo durante le feste di Natale? Non possiamo non festeggiare, assolutamente… ma neanche…

Read more

Sappiamo che il freddo non è amico dei dolori, soprattutto quelli articolari e muscolari, ma cosa possiamo fare nella nostra routine quotidiana per aiutarci? Scopriamo insieme i CIBI particolarmente amici delle ARTICOLAZIONI: Olio extravergine di oliva, ricco di vitamina E, acidi grassi monoinsaturi e polifenoli, è un alimento protettivo che aiuta a ridurre l’infiammazione articolare. Solitamente consigliati 5 cucchiaini totali al giorno per circa 25 grammi, distribuiti nei pasti della giornata. Pesce (almeno 3 volte a settimana) e frutta secca a guscio (3 noci ogni giorno), i semi etc.. alimenti ricchi di acidi grassi omega 3 (polinsaturi) rappresentano un valido aiuto naturale per contrastare le infiammazioni. I semi così come la frutta a guscio sono pratici e si possono aggiungere a frullati di frutta, yogurt, insalate, ma anche a pietanze calde come creme e vellutate. Latte e latticini magri, senza però eccedere, per il contenuto in calcio, zinco, selenio e…

Read more

E’ di ieri sera l’annuncio sportivo atteso da molti mantovani. Matteo Pincella, Nutrizionista Juventus F.C., e Luciano Loatelli, Nutrizionista Rugby Viadana 1970, sono tra le cinque nomination per il Premio alla Carriera Miglior Nutrizionista anno 2018 indetto dall’Associazione Italiana per lo Scambio Culturale in Europa di Verona e dalla Fondazione Insieme per la Terra di Bagnolo San Vito. Con la motivazione “verificato l’alta professionalità ed autorevolezza del suo operato, nonché un profondo senso civico ed associativo verso la Comunità, siamo lieti di assegnarle la Nomination“. L’evento organizzato nel salotto italiano di Palazzo della Gran Guardia a Verona domenica 25 novembre 2018 porta il nome di “Alimentazione e Sport“; questo format, ideato come tavola rotonda così da consentire l’interazione e l’intervento del pubblico, è stato creato dal leader mantovano dei social agricoli italiani Nicola Gozzoli. Il fondatore di Insieme per la Terra, con una tenacia ed una costanza ammirevole è riuscito…

Read more

“Alimentazione e Sport“, il format ideato dal Dr. Nicola Gozzoli, fondatore di Insieme per la Terra, apre una pagina sul più importante social del momento: Facebook. L’abbinamento della nutrizione e dello sport in una formula originale, non banale, che permette di scoprire il “dietro le quinte” del mondo sportivo, poco conosciuto ai più; protagonisti non sono i grandi campioni ma come viene effettuata la loro preparazione, praticamente quello che i media non raccontano. Le curiosità, le notizie, le anteprime relative a questi eventi partiti in tour per l’Italia potrete conoscerle grazie alla pagina FB https://www.facebook.com/alimentazioneesportit/?modal=admin_todo_tour Dopo il successo del primo evento realizzato al Museo Civico Polironiano di San Benedetto Po (MN) Insieme per la Terra insieme ad Ass.Ital.S.C.E., Associazione Italiana per lo Scambio Culturale in Europa di Verona, realizzerà un secondo evento in Campania domani sabato 15 settembre presso l’Istituto Agrario Vetrone di Benevento. Seguiteci Mauro Cappuccio Segretario Generale Insieme…

Read more

Dai mille colori tutte le sue proprietà La bietola da coste è ricca di vitamina A, C e K, acido folico (che aiuta a metabolizzare il ferro), Sali minerali (soprattutto calcio, magnesio e potassio) e clorofilla. Di diverse varietà, la bietola a coste o a foglie ha in sé ottimi nutrienti per l’osteoporosi ed il suo contenuto per la maggior parte in acqua, è rinfrescante e diuretica. L’abbondanza della vitamina K rappresenta un aiuto efficace per il corretto funzionamento sia del cervello che del sistema nervoso, rinforzando lo strato che protegge i nervi. Inoltre stimola la produzione di succhi gastrici favorendo quindi la digestione. Solitamente viene preparata lessa o cotta al vapore, e si presta per molte ricette, dalle classiche zuppe e minestre, a sformati e frittate. Francesca Perego Consulente in Nutrizione e Nutraceutica, Naturopata Insieme per la Terra

Sappiamo che spezie ed erbe aromatiche hanno un grande potere antiossidante ovvero in grado di contrastare i radicali liberi che sono i principali nemici di salute e bellezza, anche bellezza della pelle. Una buona abitudine è di utilizzarle spesso in cucina per impreziosire tutti i nostri piatti (si impreziosire è la parola corretta perché sono una fonte importante di principi nutritivi e di Sali minerali). Basilico, menta, aglio, peperoncino, cannella, cumino, curcuma, ma anche prezzemolo, timo, maggiorana, zenzero…oltre alla salute donano sapore ai nostri piatti, ci permettono di diminuire la quantità di sale in tavola (che è sempre un bene limitare) e di colorare i piatti. Possiamo anche preparare degli infusi ad esempio alla menta, allo zenzero ma anche alla salvia o all’ortica e consumarli freddi nei caldi pomeriggi estivi al posto delle bevande industriali zuccherate. La menta rinfresca, la salvia migliora la sudorazione, lo zenzero favorisce la digestione, l’ortica…

Read more

Rosso: una grande fonte di benessere con gli antiossidanti ed antinfiammatori. Soprattutto citiamo il re dell’estate: il pomodoro ricco di licopene, importante nella prevenzione per il suo forte potere antiossidante e antiinfiammatorio, soprattutto sul benessere delle arterie, inoltre, come gli altri carotenoidi (precursori della vitamina A), è importante per vista e pelle, quindi anche per stimolare l’abbronzatura della pelle. Dal rosso al violaceo/blu, come per i frutti di bosco, ciliegie, uva ricordiamo l’effetto protettivo sui piccoli vasi in caso di fragilità capillare. Fragole, peperoni rossi e arance rosse, ciliegie e amarene con vitamine per cuore, ma in generale per tutto il sistema immunitario. Lamponi e ribes, con vitamine e sali minerali , diuretici, rinfrescanti e depurativi, barbabietole rosse, o rape rosse, contengono la betaina, utile per proteggere i vasi sanguigni dalle placche. L’uva rossa con il resveratrolo, un antiossidante fluidificante del sangue. Il peperoncino rosso, dalle proprietà vasodilatatrici e anticolesterolo,…

Read more

Frutto vincente nella stagione calda, dissetante, rinfrescante ed ipocalorica, con abbondante apporto idrico. L’anguria o cocomero, è tra gli alimenti più dissetanti e rinfrescanti in assoluto: è costituita da oltre il 93% di acqua, con pochissime calorie (solo 16%), 3,7% di zuccheri. E’ un frutto quindi alleato nelle diete ipocaloriche, è fonte di vitamine antiossidanti (A e C), vitamine del gruppo B (B6) e sali minerali, in particolare potassio, fosforo e magnesio. Ha proprietà depurative, stimola la diuresi favorendo l’eliminazione delle scorie in eccesso. Essendo ricca di potassio, l’anguria è consigliata anche a chi soffre di ritenzione dei liquidi, mentre per la presenza di vitamine, sostanze antiossidanti e carotenoidi, l’anguria rientra tra i frutti utili a contrastare i radicali liberi. E’ consigliabile consumarla lontano dai pasti perché tende a rallentarne la digestione, fornisce una certa sensazione di sazietà: mentre i semi di anguria hanno blande proprietà lassative. L’anguria contiene inoltre…

Read more

10/16